home Ricette Creative Polpettone classico

Polpettone classico

Il polpettone è un grande classico che ha mille varianti e mille tradizioni diverse. Si può fare in crosta, al sugo, con le verdure o con i formaggi; in qualsiasi maniera lo si cucini il polpettone riesce sempre a creare un’atmosfera di festa e di casa, che lo si prepari per il pranzo della domenica o per il cenone di Capodanno.

Ingredienti:

500 gr di macinato misto

150 gr di scamorza

80 gr di speck

2 uova

mollica di pane

sale e pepe qb

parmigiano grattuggiato qb

prezzemolo

 

Preparazione:

Ammorbidite la mollica di pane con un po’ di latte. In una terrina amalgamate bene il macinato, le uova, la mollica ben strizzata, un pizzico di sale e una spolverata di pepe, una manciata di parmigiano e il prezzemolo tritato. Mescolate bene finchè il composto non sarà omogeneo. Prendete della carta da forno e stendete uniformemente il macinato “insaporito” (fate attenzione che il lato corto del rettangolo di macinato che andrete a formare sia lungo non più della teglia da forno che userete per cuocerlo in forno). Disponete ora uno strato di scamorza e poi uno strato di speck. Arrotolate su sè stesso il polpettone e chiudete le estremità. Ponetelo nella teglia apposita assieme alla carta da forno che avvolgerà completamente il polpettone. Prima di chiudere la carta da forno per bene mettete qualche fiocco di burro sulla superficie e negli angoli, poi infornate per i primi 30 minuti a 180 gradi. A questo punto dovrete aprire la carta da forno in modo che la superficie sopra possa prendere colore e lasciate in forno per altri 20 minuti in modo da ultimare la cottura.